È arrivato finalmente il Natale ed ecco il regalo che molti degli ospiti di Nonna Nerina mi hanno chiesto: la ricetta dei suoi imbattibili cannelloni!

Il ripieno

Ingredienti per 4 persone

  • 300 g di carne macinata di manzo;
  • 100 g di carne macinata di vitello;
  • 150 g di carne macinata di maiale;
  • 2 mozzarelle;
  • 1 mortadellina senza pistacchi;
  • parmigiano;
  • odori (sedano, carote, cipolle);
  • olio evo;
  • sale;
  • 1 uovo.

Mettete in una pentola la cipolla a dorare con un po’ d’olio, aggiungete in resto degli odori e poi il macinato misto, salate e lasciate cuocere a fuoco basso per una mezz’oretta.

Aggiungete acqua e olio all’occorrenza.

Lasciate raffreddare e aggiungere la mozzarella e la mozzarella fatte a dadini. Frullate il tutto in maniera grossolana e infine aggiungete parmigiano e un uovo.

Lasciate riposare per almeno mezz’ora.

Il sugo

Link della ricetta qui

La Pasta

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di farina
  • 4 uova

Per prima cosa, preparate il vostro impasto (link sempre dal sito sulla ricetta dell’impasto) e lasciatelo riposare.

In questo caso vi consiglio di usare la Nonna Papera (https://amzn.to/2RgbthA) per stendere la pasta. Lavorate l’equivalente di mezzo uovo alla volta, stendendo in ordine ma contemporaneamente le vostre strisce di pasta e cercando di dar loro una forma regolare, non troppo stretta possibilmente.

Arrivate allo spessore indicato sulla macchina al n.5. Lasciate riposare su un tessuto naturale.

Portate a ebollizione l’acqua in una grande pentola, salate, aspettate che bolla ancora e immergete 4 strisce di pasta alla volta, facendo attenzione a farle cadere lentamente e verticalmente nell’acqua. Quando la pasta galleggia può essere scolata e messa per qualche secondo in un recipiente con acqua fredda per interrompere la cottura.

A questo punto può essere scolata di nuovo e adagiata su dai tessuti di lino o cotone per essere asciugata.

Ora avete due opzioni: potete tagliare la pasta in rettangoli tutti uguali per avere una teglia più elegante o potete andare direttamente a lavorare sulla pasta dalla forma irregolare (nonna  preferisce non sprecare niente e opta per questa seconda opzione!).

Gran finale!

Ingredienti

  • Mozzarella
  • Parmigiano
  • Latte

Ora cominciamo a farcire la nostra pasta, mettendo un paio di cucchiaini ripieno alla fine delle nostre strisce (o dei nostri rettangoli) e cominciando ad arrotolare la pasta, facendo attenzione che aderisca completamente al ripieno. A proposito, non abbondate! Ricordate che è una pasta, non un secondo di carne. Il ripieno deve avere più o meno lo spessore di un dito.

La pasta intorno deve fare il giro due volte, poi potete tagliare.

Ora cospargete una teglia di sugo e riponete i vostri cannelloni uno affianco all’altro.

Coprite con sugo, mozzarella tagliata a dadini e parmigiano.

Segreto di Nonna Nerina: con un cucchiaio, versate un po’ di latte intorno ai bordi della teglia. Questo passaggio vi aiuterà ad avere un risultato cremoso e a non bruciare i bordi.

Cuocete a 200 gradi per una mezz’oretta a forno ventilato. Il profumo e la crosticina in superficie vi avviseranno del successo raggiunto!

Buon appetito ragazzi e …Buon Natale!

Video ricetta dei Cannelloni qui